il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Pomeriggio!

Io e la mia speranza - Ornella Bianchini

 
 

I miniracconti di Ornella Bianchini: Io e la mia speranza

 
Ornella Bianchini

ID Autore: 2183
ID Testo: 8370

Testo online da domenica 19 giugno 2016
Scritto nel 2016

 

Io e la mia speranza

L'unico sentimento che mantiene viva per me ogni cosa, che mantiene vivo questo mio vivere comunque vada, è la speranza. Lei è un'amica fedele che nonostante le vicissitudini e gli sberleffi della vita non mi abbandona mai.
Speranza è una parola che sta dentro di me fin dal mattino, e anche se poi durante il corso della giornata viene più volte ferita, se non talvolta addirittura trafitta, per poi ormai esangue spegnersi all'imbrunire, ritorna puntuale dentro di me, nella mia anima ad ogni aurora.
Essa ritorna fin dall'alba come nuova, coma rinata, come se nulla del giorno precedente l'avesse sfiorata, ritorna quasi come risorta e pronta ad affrontare con me le sfide del nuovo giorno e ad incutere dentro di me sé stessa e la sua speranza ogni qualvolta sia necessario.
E' così che con essa ad ogni alba tutto nasce, per morire poi ad ogni tramonto e risorgere ogni volta ancora con la luce di un nuovo giorno.
La speranza che unisce il mondo intero è quella desiderata da ogni essere umano, anche se talvolta non traspare così. E' la speranza per la pace globale e duratura nel tempo, per la fine di ogni ostilità, di ogni forma di violenza, umana e non, per la fine di tutte le guerre nel mondo, affinché le armi tacciano e prevalga solamente il rumore dei passi dell'uomo sulla terra, la sua voce e quella degli altri esseri viventi, i rumori della natura e il silenzio per poterla ascoltare nella più totale e completa pace esteriore ed interiore. Singolarmente però l'uomo non può fare nulla di tutto questo poiché
noi in fondo non siamo altro che angeli posati, differentemente dagli altri sulla terra, a differenza di loro però dotati di un'ala soltanto che non ci permette di volare da soli ma solamente di sperare di non cadere il volo è possibile solo restando uniti, solo restando abbracciati in pace e con speranza.

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento al miniracconto di Ornella Bianchini: Io e la mia speranza

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...