il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!

Casse di Tasse - Antonino Fleres

 
 

Le poesie di Antonino Fleres: Casse di Tasse

 
Antonino Fleres

ID Autore: 1
ID Testo: 6179

Dedica: a tutti coloro che sognano di evadere, almeno un pochino, le tasse, e appena possono lo fanno, cercando quindi di emulare i professionisti dell'evasione che così tanto sono amati dagli italiani e dalle italiane... (tanto che quando si candidano ottengono un bel mucchietto di voti e spesso vanno pure a comandare)...

Testo online da martedì 24 luglio 2012
Scritto nel 2012

 

Casse di Tasse

Commento all'immagine dell'autore Antonino Fleres:

Ogni secondo vengono sottratti al FISCO, cioè al Popolo Italiano, ben 4.480 Euro... alla fine dell'anno diventano, straben, 154 Miliardi di Euro...!!!

Casse di Tasse

Vorrei poter pagar casse di tasse
perché più tasse paga più guadagna
la gente che cianciando invece lagna
dei dazi che malvagi intaglian fosse.

Non è così: tasse e balzelli vari
crescono in base a utili e profitti:
se non guadagni muoiono i conflitti:
nulla hai da dar: né coppe né denari.

Diverso è pel bieco concorrente
che occulta al fisco redditi e contanti;
gli onesti fasci amareggiati astanti
chinano il capo innanzi al prepotente.

Dov'è 'l poter che deve vigilare?
È forse ottuso o fintamente cieco?
D'ogni piazzal si leva l'urlo e l'eco
arriva in ogni dove a risuonare.

Vuoi dir che nel palazzo potestale
albergano figure disoneste
che nel remare contro sono leste
e intanto a iosa imbarcan capitale?

Vuoi dir che tanti in basso fan lo stesso,
presi da bramosia ed ingordigia,
sognando d'indossar la veste regia,
votano i ladri: poi lo fanno fesso?

Vuoi dir che per gli onesti non c'è scampo
se vengono lasciati soli in mare:
soli a pagare, soli a protestare
e intanto scorre la clessidra a tempo?

Ravvedi la tua idea, paga le tasse!
Non invidiar chi ladroneggia ameno,
non foraggiar la serpe dentro il seno!
D'ogni borseggio l'arti sono basse!

Rimango solo nel voler pagare,
a rilasciar scontrini e ricevute,
a domandar parcelle nerborute,
ad aspirar franchezza per volare?

Commento al testo dell'autore Antonino Fleres:

Se anche tu, come me, vorresti poter pagare casse di tasse... (ovviamente eque e solidali - non come quelle che, qui da noi, attualmente "strozzano" un po' tutti (o forse no?)) allora: batti un colpo!
Comunque sia: se potessi pagare un milione al mese, vorrebbe dire guadagnarne almeno due...!

Il video è tratto da "Comnciamo Bene" di Raitre del 24/07/2012

Guarda!

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Antonino Fleres: Casse di Tasse

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...