il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!

Questione di semi - Antonino Fleres

 
 

Le poesie di Antonino Fleres: Questione di semi

 
Antonino Fleres

ID Autore: 1
ID Testo: 56

Dedica: a... nessuno... ed anche al buon lupo cattivo.

Testo online da mercoledì 14 febbraio 2007
Scritto nel 2007

 

Questione di semi

Eccola, la sera, è nata prima!
Repentina, la faccia su cui poggio,
ove magnificenza in pompa sfoggio,
volge le spalle al sole e al caldo clima.

Scolorano le croste, alla luce
sempre più roca, sempre più fievole,
riflettono e assorbono favole
dalla trama gentile, affatto truce.

Il guaio, il tarlo, il non motivo:
ecco la torcia che nega i colori,
che mostra fiato, non respiro vivo.

Ho chiesto il conto, non tardi favori.
Afono ha risposto, esclamativo:
lite tra semi... picche quadri fiori.

Commento al testo dell'autore Antonino Fleres:

Un sonetto di endecasillabi come un altro... certo, un po' ostico alla facile ed immediata interpretazione... Una chiave di lettura potrebbe essere questa: c'è chi ha paura del buio, il buono, sano e straordinario buio dovuto al fatto che il nostro pianeta terra ha sempre un lato (nel sonetto, la faccia su cui poggio...) che da le spalle al sole... e non si accorge che il vero buio della sua personale esistenza è dovuto a un subdolo modo di vivere la propria realtà ed il proprio tempo: un po' scapestrato, un po' prepotente, un po' vile, un po' d'azzardo... insomma una lunghissima partita a poker con tanto di bluff e di morticino (seppur virtuale)...

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Antonino Fleres: Questione di semi

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...