il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!

Angelo della notte - Roberto Filia

 
 

Le poesie di Roberto Filia: Angelo della notte

 
Roberto Filia

ID Autore: 1883
ID Testo: 540

Dedica: ad una dolce amica.

Testo online da lunedì 12 novembre 2007
Scritto nel 2000

 

Angelo della notte

angelo della notte che cammini
con passi corti e lussureggianti
aspettando che qualcuno s'avvicini
tra gesti sdegnati dei passanti

ma lunga è la notte, piena di pensieri
che in te logorano la mente
quando speravi, quand'era ieri
ed in te l'amor era presente

i tuoi occhi azzurri, pieni d'emozioni
e i tuoi sussulti, destavan tenerezza
la terra semplice di profumi e suoni,
la primavera! la sua leggera brezza!

guardi nel vuoto, fra quei gelidi lampioni
la profondità di quel viale senza fine
come la vita di cui tu più non disponi
a quel che un tempo a te non era incline!

ti trovi nel mondo senz'età
in un pozzo hai gettato quelle chiavi,
che una volta ti davan libertà
di scelta... di quello che tu amavi!

voltati se puoi! è ancora presto!
trova l'ardir di sapere rifiutare
accelera il tuo passo, fallo... lesto!
lontano da ciò che non sa amare

angelo della notte che cammini
rifletti nei tuoi occhi il tuo destino
presto! prima che qualcuno s'avvicini
spegni la notte e vai verso il mattino!

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Roberto Filia: Angelo della notte

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...