il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!

Elvira, mia madre - Antonino Fleres

 
 

Le poesie di Antonino Fleres: Elvira, mia madre

 
Antonino Fleres

ID Autore: 1
ID Testo: 54

Dedica: a Elvira, unica, vera, insostituibile, indescrivibile amica di una vita.

Testo online da sabato 16 dicembre 2006
Scritto nel 1999

 

Elvira, mia madre

Commento all'immagine dell'autore Antonino Fleres:

Elvira, mia madre.

Elvira, mia madre

Del nome Elvira,
che mai gentil parole
potranno disegnarti.

Amica d'una vita,
che mai d'amor sonate
potranno raccontarti.

Tu sei mia madre,
ed io
non ti ho mai visto donna.

Sarà che un tempo bevvi dal tuo seno,
sarà che le giornate
incontrate da bambino
ricamano ricordi
di rimproveri garbati
e di nobili carezze.

Sarà che quando fu di quel mattino
non ebbi cura di celare il mio respiro
e mi scovai contratto dietro un vetro
che fuori diluviava.

Se il nome tuo
è quello di mia madre
ecco che miro oltre
al semplice sorriso:
né gioia scorgo
dal sibilo di un riso,
né uggia scopro
se il labbro cade spento.

Io vedo ciò che intende il ciglio tuo
che s'alza lesto,
od il prurito,
che il polpastrello liscio
risolve in un baleno,
o il capo tuo,
che fiero china
innanzi ad un timor feroce.

Sarà che sei mia madre,
(o che sarai mia figlia),
sarà che un tempo bevvi
e in un sorriso mi tuffai
tra quelle braccia amiche,
scialuppe genuine e favolose.

Commento al testo dell'autore Antonino Fleres:

Elvira è mia madre, si è capito. Non servono ulteriori commenti.

 
 

I Commenti dei lettori alla poesia di Antonino Fleres: Elvira, mia madre

Maria Teresa Lentini

ID Autore: 2223

Maria Teresa Lentini
Data commento: venerdì 15 luglio 2011 - Provincia: Cuneo - ID: 1427

Molto bella delicata, ma 'ardita', molto descrittiva tanto nelle immagini, quanto nei modi... ma perchè: "...mi scovai contratto dietro un vetro..."? Grazie, Antonino!

Maria Grazia Castagnoli
Data commento: sabato 19 giugno 2010 - Provincia: Pistoia - ID: 1280

Non c'è niente da aggiungere, c'è tutto l'amore e dolcezza ...Complimenti! Veramente una bella poesia

Rita
Data commento: martedì 17 febbraio 2009 - Provincia: Milano - ID: 908

Parole di una dolcezza musicale, versi scritti con una dizione poetica al massimo, contenuto tenerissimo... bellissma la foto di tua madre! Che dire? Nnon è un complimento, sei davvero un grande poeta ed una bella persona. Un saluto caro, Rita

Ignazio Salvatore
Data commento: venerdì 4 luglio 2008 - Provincia: Cagliari - ID: 49

Complimenti per questa poesia ed anche per le altre che ho avuto modo di leggere. Grazie per le tue poesie e grazie anche per il commento che hai lasciato alla mia ultima poesia. Ne ho apprezzato, oltre al garbo, anche la sottile ironia. A presto.

Aldo Fiorenza
Data commento: giovedì 19 giugno 2008 - Provincia: - ID: 48

Ciao Antonino! Serena, armoniosa, tenerissima la tua poesia... filiale! Molto rimpianto.. e, in qualche punto... non verbosa, come potrebbe apparire a prima vista, ma invece ogni verso asseconda il ritmo cadenzato del successivo e, nell'insieme, un tutto intento a una descrizione di finissima sensibilità. Bravo!

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Antonino Fleres: Elvira, mia madre

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...