il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!

Non sempre chi cerca trova - Angelo Michele Cozza

 
 

Le poesie di Angelo Michele Cozza: Non sempre chi cerca trova

 
Angelo Michele Cozza

ID Autore: 1856
ID Testo: 5059

Testo online da domenica 20 marzo 2011
Scritto nel 2011

 

Non sempre chi cerca trova

Ne è passata di acqua sotto i ponti
da quando mi misi in cerca della mia vita
rintracciarla non fu cosa da niente,
un fiasco fu l'impresa
a me invisa si camuffò con mille maschere
elusiva la fedifraga fuori pista mi mise tante volte
nelle sue fantasmagoriche evolute temporali
credulo le diedi ascolto confondendola con altra.
Tra una bufala e un inganno
da tenebra virò a luminosa poi nullificata
ancora da angelo mutò a baldracca voluttuosa.
Nelle onde invisibili del panta rei
quante volte l'avvistai oltre il flutto
che correva lontano da acque morte
quante volte mi salutò agitando la mano!
Nella corrente tra vortici poi sprofondò
e inafferrabile per eternità
disparve tra rauchi suoni e brulle murge.
Un saliscendi tra dune di bianco e nero
smorto groviglio o un avvivarsi di gitto
un costruire o un demolire implosivo
lava incandescente o pietra amorfa
vespero o alba, spiraglio o schermo vuoto
mi si mostrò ad ogni incrocio di vedute!
Sempre poi mutò quando chiaro appariva
tante vite scorrevano come sole tra nubi
stravolto mai ne riconobbi alcuna;
anche il fulmine si riduce in cenere
nulla sprigiona luce per chi si è smarrito.
Così abbandonai la ricerca per entrar nel buio:
assorto in solitudini tutt'ora
vi resto e parlo d'altro.
Blabà blabà a più non posso urlate!
Oh ecco ha vinto.. ha perso la squadra di casa
la dirimpettaia ha un nuovo amante
il viola oggi è di moda... Ossequi al nulla!

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Angelo Michele Cozza: Non sempre chi cerca trova

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...