il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!

Rondine giunta da aprico orizzonte - Angelo Michele Cozza

 
 

Le poesie di Angelo Michele Cozza: Rondine giunta da aprico orizzonte

 
Angelo Michele Cozza

ID Autore: 1856
ID Testo: 4585

Testo online da giovedì 16 settembre 2010
Scritto nel 2010

 

Rondine giunta da aprico orizzonte

Rondine giunta da aprico orizzonte
che direzione hai seguito per migrare
nell'annuvolata volta del mio cielo?
Tra lo stupore che mi si incarna
or l'assiduo aliar tuo di nubi la sgombra
lo sguardo rispuntar d'azzurro affissa
dilatati occhi ritrovano perduti chiarori:
attoniti, roteano incantati
catturati da viluppo di voli.
Dalla ossidata grata da cui ti penso
già mi appresto ad accogliere solari giorni
chiuse imposte spalanco come un tempo
per dare aria e luce alla mia casa solinga.
Vieni rondinella: il paretaio non temere
atterra pure su questa balaustra
e raccontami del tuo vagare
saprò intendere la tua voce non umana.
Poi, svuotatomi dei miei segreti,
potrai librarti in volo planare
lontana da predatori spietati
e seguire, così dissimile dal mio,
la naturale scia del tuo destino.
Per un portento forse accadrà
che in una bolla d'essere
animule ci ritroveremo ancora
oltre le propaggini del tempo
là dove gli spennati non giungono
e contano solo le parole che abbiamo
nel cuore e, ogni altra, al pari
di un'acca muta, sfiato secco
a spirto mai dischiude elise scie.
Oh il sogno ricomposto che restituisci
nell'attimo fluente alla mia sera!
Garrula rimani, ferma e fidata,
atterrata pure sulla mia mano:
avvivami ancora un poco.
Rigenerato, solerte domani io accorra
al giulivo corteo di gemme e sbocci
di una primavera che ripassa
e a cui tu rinvii, me, indigente e smemorato.
Dall'angolo in cui sosto
defluisca l'ombra nel sole,
la pena di esser vivo e solo
sbalordito io possa vedere condonata!

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Angelo Michele Cozza: Rondine giunta da aprico orizzonte

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...