Chiunque tu sia,
Buona Notte!
Skip Navigation Links

La ragazza che si credeva un cane - Domenico Ruggiero

 

Le poesie di Domenico Ruggiero: La ragazza che si credeva un cane

 
 

ID Autore: 1809
ID Testo: 4260

Dedica: a Maria Romanetti. Grazie per lo spunto che mi hai dato...

Testo online da mercoledì 16 giugno 2010
Scritto nel 2010
Ricerca Avanzata

La ragazza che si credeva un cane

Quando arrivò settembre

Bebè si trovò a terra
a quattro mani

ma due erano piedi.

Giocava da bambina intelligente
a cercare la pallina tra la calca.

Era solo una bimba
ma si divertiva innocentemente

come un cagnolino
che a volte

vale più di tanta gente...

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Domenico Ruggiero: La ragazza che si credeva un cane

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
_

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2017 all right reserved)

  Sopra...Sopra...

 

  Casa!   Casa!   Aree   MyNino   Ghimmiiormanni   Contatti   Login   Logout
  Aree   Mercato   Letteratura   Almanacco   Articoli   In giro Per
  My Nino   Mercato   Letteratura   Almanacco   Articoli / In giro per...