il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!

Libellula nera - Roberto Filia

 
 

Le poesie di Roberto Filia: Libellula nera

 
Roberto Filia

ID Autore: 1883
ID Testo: 3860

Dedica: ad un grande amore

Testo online da giovedì 28 gennaio 2010
Scritto nel 2010

 

Libellula nera

Cerchi la notte piccola libellula nera
ti cali nel ruolo, che non ti è mai stato
scrutando tra i fiori della brughiera
ne cerchi uno, particolare, mai prima pensato

cerchi la luce tra mille spiragli
che solo una ti può abbagliare
vaghi volando tra i tuoi piccoli sbagli
ma vuoi il fiore, il fiore d'amare!

Ami la notte libellula nera
e l'ami sì intensa.. da farti sognare
chissà se realtà.. oppure chimera
ma la vuoi tua.. e continui a volare!

Verrà quel momento, quell'attimo sognato?
Saprai trovare quel fiore proibito?
solo tu potrai afferrarlo, quel fiore agognato
accendendo la notte.. col tuo piccolo dito!

Commento al testo dell'autore Roberto Filia:

Le indecisioni dell'amore, i grandi segreti.. il grande amore!

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Roberto Filia: Libellula nera

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...