il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!

Introspezione - Roberto Filia

 
 

Le poesie di Roberto Filia: Introspezione

 
Roberto Filia

ID Autore: 1883
ID Testo: 2650

Testo online da martedì 3 marzo 2009
Scritto nel 2009

 

Introspezione

A volte penso alla solitudine
a volte sento la mia solitudine
il mio pensiero vola ed il cuore mi pesa
e guardo il cielo... blu, nell'infinito!

anche le nuvole non sono sole
ma corrono insieme, come compagne di scuola,
come amiche, come una cosa sola!

e vedo la gente che s'accompagna
e si tiene per mano
che ride, che parla... si guarda!

...si guarda, la gente!
di che parla la gente!

di cose importanti, ...di niente!

che importa, stà insieme, la gente
e non è mai sola, comunque!

Solo, nell'ombra, mi siedo e non parlo
non sento nè voci, nè suoni,
solo il silenzio... mi basta! m'assorda!
e sento i battiti più forti... incalzanti

è forse illusione... nessuna emozione!

Commento al testo dell'autore Roberto Filia:

Mi trovo su di uno scoglio... e mi assalgono certi pensieri!

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Roberto Filia: Introspezione

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...