Chiunque tu sia,
Buona Sera!
Skip Navigation Links

Natale - Gavino Luigi Mulas

Le poesie di Gavino Luigi Mulas: Natale

 
 
Gavino Luigi Mulas

ID Autore: 1945

Ricerca Avanzata

Natale

Io volevo donarvi
il mio Natale,
tra sgabelli di ferula
ed agnelli.
Io volevo donarvi
le mie albe,
popolate di passeri
e di merli.
Io volevo donarvi
i sogni miei...
Sogni mai più sognati
per un po' di pane.

Commento al testo dell'autore Gavino Luigi Mulas:

Il Natale, in Sardegna, tanto tempo fa nei paesi specie dell'interno, si trascorreva accanto al camino, seduti su sgabelli di ferula spesso avvolti in pelli di montone tra il belare degli agnelli nel cortile e magari bevendo in compagnia qualche bicchiere di buon vino.
La ferula è un arbusto simile ad un grosso finocchio dal quale si ricava un fusto molto usato per la costruzione di sgabelli e di piccole sedie.

_

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2017 all right reserved)

  Sopra...Sopra...