il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!

Adotta un cane a distanza...! - Antonino Fleres

 

Gli articoli di Antonino Fleres: Adotta un cane a distanza...!

 
Antonino Fleres

ID Autore: 1
ID Articolo: 61

Testo online da sabato 4 febbraio 2012

 

Ricerca Avanzata

Adotta un cane a distanza...!

Vuoi una cagnolina o un cagnolino ma non hai spazio o tempo per prenderti cura di lei o lui?
Ecco la semplice soluzione: adotta a distanza!
In questo video, tratto da Costume e Società (Rai) del 3 febbraio, puoi vedere come la formula dell'adozione a distanza sia una soluzione degna di un paese non solo civile (si dice che la civiltà di un paese si misura anche da come tratta i propri animali) ma addirittura all'avanguardia.
A Donnici, in provincia di Cosenza, l'assessorato all'ambiente chiede, a coloro che intendano adottare un cagne a distanza, un piccolo contributo di 15 euro al mese. In questo modo è possibile possedere un cane anche se non se ne può avere cura in prima persona. Il proprietario del cane è costantemente informato (via web / facebook) dello stato del proprio beniamino e può andare a trovarlo quando vuole.
Questo bell'esempio di civiltà, ed allo stesso tempo di contabilità non in passivo, spiega Martina Hauser, assessore all'ambiente del comune di Donnici, permette di evitare che molti cani, destinati al randagismo e / o all'abbandono, facciano una "brutta fine" (si calcola che in Italia anche quest'anno sono stati abbandonati circa 600.000 cani) ma anche di sottrarre alla criminalità un giro d'affari cospicuo (si calcola in Italia circa 100.000.000 di Euro) dovuto al lucro generato dalla gestione dei cosiddetti canili lager (il gestore del canile riceve i fondi dal comune, ma di fatto non spende nulla per i cani che si ammalano e muoiono – nel 2011 scoperti e denunciati ben 39 gestori di altrettanti canili in Italia), ma anche dei combattimenti clandestini, del contrabbando di cuccioli destinati alla vendita o alla vivisezione.
Speriamo quindi che Donnici possa diventare un bell'esempio da seguire per tutti i comuni di'Italia e che il livello di civiltà (quello che si misura anche da come un popolo tratta i propri animali) possa crescere a dismisura...!

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento all'articolo di Antonino Fleres: Adotta un cane a distanza...!

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...