il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!

Pressione fiscale record al 46%? Magari! - Antonino Fleres

 

Gli articoli di Antonino Fleres: Pressione fiscale record al 46%? Magari!

 
Antonino Fleres

ID Autore: 1
ID Articolo: 32

Testo online da sabato 20 settembre 2014

 

Ricerca Avanzata

Pressione fiscale record al 46%? Magari!

[txt]
Non guardare il lordo che percepisci in busta, guarda i soldi che il tuo datore di lavoro tira fuori dalle sue taschine sante per pagare il tuo dormiveglia oops, pardon, il tuo lavoro.
[*-*]

Pressione fiscale record al 46%? Magari!


Due semplici calcoli...
[*-*]

[txt]
Parliamo di un lavoro nella media (o forse sotto la media): parliamo di un lavoro da operaio o da impiegato; parliamo di un lavoratore celibe o nubile, senza nessuno a carico e con un piccolo alloggio di proprietà, parliamo di un lavoro a tempo determinato o indeterminato, da 8 ore al giorno, con un netto in busta di circa 1.222 euro al mese per 14 mensilità. Parliamo di un lavoro che tanti, al giorno d'oggi invidiano e sognano, ma non è tutto oro ciò che luccica e, cinicamente parlando, forse, un parcheggiatore abusivo (con tutto il rispetto per i parcheggiatori e, soprattutto, per gli abusivi...), in certi casi, alla fine dell'anno, porta a casa qualcosina in più...
Comunque sia, d'ora in poi si parlerà di soldi (lordi o netti) riferiti all'anno.

Prendiamo la calcolatrice.

Prendendo quindi come riferimento il lavoro di cui sopra (l'operaio, non l'abusivo), il datore di lavoro spende, per pagare lo stipendio, l'IMPS, l'INAIL, l'IRAP, i buoni pasto, ed altre piccole cosine, circa 36.000 euro in un anno.
L'operaio, in busta ne percepisce circa 23.000 lorde all'anno.
36.000 – 23.000 = 13.000 Euro di tasse (siamo già a circa un 36% di soldi che servirebbero per pagare il tuo lavoro ed invece vanno ad altri, per altre cose, buone o cattive che siano.)
La busta paga però è fatta di un netto, non di un lordo.

Ed è così che, tolta l'IRPEF ed altre cosine, in un anno l'operaio percepisce circa 17.100 euro.
36.000 – 17.100 = 18.900 Euro di tasse (siamo già a circa un 53% in meno).
Finito? No cari miei, non è finito proprio un bel niente.

Allora: durante un anno, in media, quanto spende l'operaio per le sue bollette? Gas, luce, acqua, condominio, riscaldamento? Diciamo... 3.000 euro? Ebbene, di queste 3.000 ben 540 vanno alla tassa chiamata IVA.
Idem per le spese rivolte a necessità alimentari, di vestiario, di pulizia, assicurative ecc.

Diciamo che, in un anno, tra bollette, saponi, pantaloni, automobile (prezzo di acquisto + manutenzione (divisa negli anni in cui si tiene un'auto)) e pasta asciutta, spende circa 13.000 euro. Di queste 13.000 ben quasi 2.350 vanno alla tassa IVA
Sommate alle 18.900 fa 21.240 di tasse (siamo già a circa un 59% in meno rispetto alle 36.000 cacciate dal padrone).

Finito? No.

Ci sono alcune spese che sono solo tasse come per es: il Canone TV, il Bollo auto, la TASI, le multe, i bolli per certificati e pratiche varie. Diciamo circa 1.100 Euro all'anno?
Sommate alle 21.240 fa 22.340 di tasse (siamo già a circa un 62% in meno).
E il carburante? (benzina o diesel che sia?) qui tra accise e IVA arrivano all'80% di tassazione pura.

In un anno, spende 1.500 euro di benzina? Ebbene, 660 Euro sono per le tasse.
Sommate alle 22.340 fa 23.000 di tasse ( siamo già a circa un 64% in meno. – Il padrone scuce 36 e al mesto operaio arriva 13???).

Ricapitolando:

Il datore di lavoro paga (poco) 36.000 Euro. L'operaio o l'impiegato ne riceve 17.100 e ne spende 15.600 per le cose essenziali e tirando la cinghia. DI queste 15.600 spese ben 4.110 sono andate via per altre tasse. In tutto, dei 36.000 Euro, ben 23.280 Euro sono andate via grazie a tasse e balzelli. Rimane con 1.500 Euro in tasca (anche queste, però, quando le spenderà, saranno tassate (circa 270 euro e siamo così arrivati al 65% di tassazione)) dopo un anno di duro lavoro. Se va una volta dall'oculista o dal dentista, se deve chiamare un idraulico, se si rompe il boiler o se deve fare una TAC... è spacciato...
Forse potrà andare un paio di volte in pizzeria con gli amici, forse no.
Forse potrà comprarsi un libro o andare una volta al cinema, forse no.

Attenzione:

Se per disgrazia abita in affitto, non può arrivare a fine mese. È matematico. Dovrà fare delle rinunce. Per es. potrà vendere l'auto e fare il "portoghese sui tram". In questo caso rinuncerà alla sua onestà ma tanto, in queste condizioni, già è messa a dura prova la sua dignità...
Men che meno se ha famiglia... figli...! Per carità... se ha famiglia e/o figli è rovinato. Solo il supporto economico di genitori e nonni lo potrà salvare (e intanto la sua autostima scema sotto i suoi piedi).
È separato con figli? In questo caso nemmeno genitori e nonni potranno salvarlo. Il suo destino è comparabile solo con quello di... lasciamo perdere. In ogni caso gli faccio i migliori auguri. Tieni duro!!!

Ma dove è il Governo? Lo sento cianciare di deflazione... poi vado al super market e vedo la lattuga a 2,5 Euro al Kilo. Deflazione? La lattughina? Il Governo ciancia che i prezzi sono più bassi dell'anno 2000... ma tu ti ricordi la lattuga a 5.000 Lire al Kilo??? (io me la ricordo a meno di 2.000 Lire al Kilo quando era cara altrimenti intorno alle 1.000 Lire al Kilo)

Governo? Dove sei? Lo sento banfare di recessione... Per forza! Invece di spendere, risparmia!... Ma dove risparmia? Non sui ladrocini veri... Udite udite... si risparmia non commissionando più i lavori! Per es. la manutenzione di tante cose (giardini, strade, ecc.). Oppure non comprando tante cose(per es. i PC nelle scuole)...
Ma così facendo, non fai più lavorare gli altri! I quali non avranno più i soldi per comprare le cose che fanno gli altri, i quali non avranno più lavoro e non potranno più comprare altre cose e via di seguito!
Ma che fai, Governo? È forse questo un gioco delle tre scimmiette? Vuoi forse abituare l'organismo a non mangiare? L'organismo mangia, non dimenticare, ti mangia il cuore prima di perire!

E allora? E allora spendi più che puoi (o Governo)! Progetta nuove strade (o meglio: modernizza quelle che già esistono). Rifai i condomini decrepiti, rifai i quartieri malridotti! Modernizza i servizi, i Comuni, i Ministeri, i Tribunali, le Carceri, ecc. Metti le telecamere negli incroci e multa tutti quelli che per girare a sinistra ci sorpassano a destra! E soprattutto metti in galera per "alto tradimento" tutti gli evasori fiscali! (Ovviamente dopo la riforma delle galere, per cui, chi ci va, se la paga...). Ed infine... riduci le tasse del 56%...!!!

Evasori fiscali... Molti dei nostri padri e dei nostri nonni hanno dato la vita per la Patria. Voi siete tra i codardi che la vituperano affliggendola con la vostra bramosia delinquenziale!

Evasori fiscali, corrotti, corruttori, concussi, concussori e delinquenti tutti: vi rendete conto che vi macchiate di alto tradimento verso la nostra - vostra Patria? La stessa Patria per cui i vostri padri, madri, nonni, nonne, zii e zie hanno spesso sacrificato tanto? E alla fine, che vi resta? Oltre ad un bel po' di 3 denari (e molti multipli), vi resta una mera macchia indelebile della vostra pusillanimità. I denari rimarranno, un giorno, fuori dalla vostra tomba, la macchia del vostro crimine vi resterà incollata, invece, per l'eternità!

Ma se proprio non ce la fai, caro Governo, a stanare gli evasori (evasori IVA esclusi), piuttosto, alza l'IVA e abbassa l'IRPEF. In questo modo gli evasori IRPEF saranno meno motivati e tu potrai concentrare gli sforzi sugli evasori IVA...

Ma torniamo al caro (è proprio il caso di dirlo) Governo.
Non è possibile che a fronte di 36.000 euro date dal tuo datore di lavoro, a te che sei un lavoratore dipendente nella media (o forse sotto la media) ne restino, dopo le tue spese obbligatorie di vita (alimentarti, vestirti, pulirti, pagare le spese e le bollette), solo 1.500 se sei fortunato... (e se rinunci agli amici e alle vacanze (e al dentista, all'arredo, alla bici, e chi più ne ha...)).

Continuo a sognare... uno Stato equo e solidale dove, a fronte di uno stipendio (lato padrone) di 36.000 euro / anno, il lavoratore ne percepisca nette almeno 26.000...
(Magari rivedendo (anche) un pochino la tassazione dei redditi da lavoro dipendente che superano i 169.000 Euro lordi all'anno?) Eh?!

You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one. I hope, some day, you will join us, and the world will be as one... (cantava [url=http://www.successeoggi.it/ottobre_09.php#john_lennon_1]John Lennon[/url] – Ciao John!)
[*-*]

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento all'articolo di Antonino Fleres: Pressione fiscale record al 46%? Magari!

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...