il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!

Falsi invalidi, ovunque voi siate: "Fanculo!" - Antonino Fleres

 

Gli articoli di Antonino Fleres: Falsi invalidi, ovunque voi siate: "Fanculo!"

 
Antonino Fleres

ID Autore: 1
ID Articolo: 14

Testo online da lunedì 22 agosto 2011

 

Ricerca Avanzata

Falsi invalidi, ovunque voi siate: "Fanculo!"

[txt]
Non è tutta farina del mio sacco (parlo del titolo), mi sono ispirato ad una frase del tenente colonnello Frank Slade che recita così: "E voi: Harry, Jimmie, Trent, dovunque siate laggiù, andate a fare in culo!" ("And Harry, Jimmy, Trent, wherever you are out there, Fuck you too!").
La frase in questione è tratta dal film "Scent of a Woman" del 1992, di Martin Brest, con Al Pacino e Chris O'Donnell e la puoi gustare verso la fine dello stesso, dove, convocata l'assemblea disciplinare alla Baird School, il preside Trask, ignobilmente, cerca di rovinare la carriera del giovane Charles... ma il tenente colonnello Frank Slade, con la potenza della sua esplosiva personalità, riesce a ribaltare la situazione....
Il film "Scent of a Woman" è un re-make liberamente tratto del film "Profumo di donna" del 1974 di @@Dino Risi@@ con @@Vittorio Gassman@@, Alessandro Momo e Agostina Belli, a sua volta liberamente tratto dal romanzo "Il buio e il miele" di Giovanni Arpino.

Torniamo all'esternazione ed esaminiamo il seguente problema:
Poniamo il caso che in acquedotto la percentuale di veleni disciolti in acqua consentita per legge (alias tollerabile, e non pericolosa per la salute umana) sia dello 0,001%.
Poniamo il caso che tale limite venga ripetutamente e sistematicamente superato.
Poniamo il caso che per rientrare nel limite occorra un grande dispendio di energie (economiche) per la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie e, nondimeno, un altrettanto grande dispendio di energie (sempre economiche) per il controllo di industrie e affini (piccole medie e grandi) che maggiormente inquinano falde e corsi d'acqua d'ogni tipo...
Poniamo il caso che il piatto del Governo pianga...
Come se ne esce?
Facile!
Basta modificare verso l'alto, tramite decreto legislativo, la percentuale di cui sopra: dallo 0,001% allo 0,002%! E il gioco è fatto!
Un metodo vile e becero obietterà qualcuno. Ma efficace e risparmioso (seppur nel breve periodo), non c'è dubbio!
[*-*]
[vid]lHa9_wtpBT8*
Tratto da alcuni TG della Rai di fine agosto 2011, ecco tre servizi che spiegano come falsi invalidi, contraffattori, evasori e... non solo, ci prendono per il "naso"... Quando compri merce contraffatta (o non chiedi la fattura all'idraulico ecc.), tu pensi di risparmiare, ma i soldi che non entrano allo Stato (che siamo tutti noi) sotto forma di tasse (IVA, IRPEF,, ecc.), te li leveranno dalle tue tasche aumentandoti le accise sulla benzina, facendoti pagare tiket più onerosi negli ospedali, non costruendo e/o manutenendo molte infrastrutture che potrebbero migliorare (di molto) la tua vita e quella dei tuoi cari...! Pensaci!
[*-*]
[txt]
Ma torniamo ai falsi invalidi...
Nel 1978, per accedere all'allora Collocamento del Lavoro sezione "Categorie Protette – Invalidità Civile", occorreva una percentuale di invalidità civile del 38%.
Nel 1990, per tenere a freno la galoppante diffusione dei Falsi Invalidi Civili, ecco comparire, come per magia, il decreto legge che sancì la "guarigione miracolosa" dei veri Invalidi Civili che, da quel momento, per poter accedere alle suddette liste di disoccupazione "privilegiate" dovettero essere forniti di una percentuale minima del 46%...
Complimenti!
Tutto questo grazie a:
Falsi Invalidi Civili (alias piccoli "delinquenti incivili")
Medici compiacenti (alias grandi "delinquenti incivili e patentati")
Intermediari (alias grandissimi "dirigenti farabutti e, ovviamente, delinquenti organizzati")
Chi tra questi tre soggetti sia il peggiore è difficile dirlo; nessun di loro potrebbe facilmente esistere senza che anche gli altri fossero in gioco ma, dato che più in alto si va nella scala sociale più è grande la responsabilità civile, ecco che gli "intermediari" hanno la colpa maggiore. Seguono a ruota i "medici" e per ultimi i "disonesti del popolino"...
Per contro, se ogni elemento del popolino fosse incorruttibile (o anche solo leggermente onesto), i medici compiacenti e gli intermediari dirigenti rimarrebbero con un palmo di naso... e nemmeno una misera piva nel sacco.

Detta così è un po' semplicistica, ma spesso le cose sono "solo" complicatamente semplici...
Approfondiamo leggermente con uno tra i tanti esempi possibili:
Gli imprenditori disonesti e farabutti sanno che per vincere un gran numero di appalti hanno una sola possibilità: poter contare su dirigenti "amici" al comune, alla provincia, alla regione, ecc. (per intenderci: quelli che hanno accesso alle "stanze dei bottoni").
Come fare, quindi per avere questa classe politica "amica" al proprio servizio ed accaparrarsi così fior fior di commesse? Ovviamente occorre che i suddetti loschi elementi vengano eletti dal popolo. E come fare per farli eleggere? Facile, con il famoso voto di scambio!
Se questi ambigui, disonesti, immorali, infidi, indegni farabutti verranno eletti, sarà facile per loro intascare laute mazzette e dare qualche ossicino agli elettori corrotti come per es: 100 euro in contante oppure un lavoro precario e temporaneo co.co.co pubblico, oppure una percentuale di invalidità più o meno alta al fine di ottenere benefici di tutti i tipi fino addirittura alla pensione...
Gli imprenditori farabutti e disonesti di cui sopra, intanto, con le valanghe di soldi provenienti da appalti pubblici vinti "gioco forza", potranno pagare tutto il meccanismo su descritto e rafforzare le loro posizioni anche perché, si sa, sanno ben usare il trucchetto detto "della sabbia e del cemento"...
Il Governo Centrale per ovviare alle maggiori (e sempre più insostenibili) "uscite" dovute ai falsi invalidi e/o ai lavoratori inutili assunti solo per pagare il voto, che fa? Anziché aumentare i controlli, anziché inasprire la lotta verso i farabutti delinquenti... fa guarire i malati per... decreto! Aumenta la percentuale di invalidità che da diritto a servizi o pensioni, così che molti falsi invalidi e molti veri invalidi vedranno diminuire aiuti e servizi. (Ok per i falsi Invalidi... ma quelli veri?)
Complimenti!

In conclusione: questo è solo uno tra i molti esempi di corruzione e marciume che, in una società civile, portano a far pagare sempre i soliti noti. Le cose migliorano di decennio in decennio (noi parteggeremo sempre per le Forze dell'Ordine, Guardia di Finanza compresa ecc.) ma, insieme ad un fragoroso strillo di speranzoso tifo, si leva un grido d'indignazione irabonda e collerica: "Corrotti e concussi (governanti traviati compresi) di tutto il mondo: pentitevi! E... ovviamente... Fanculo!"!
[*-*]

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento all'articolo di Antonino Fleres: Falsi invalidi, ovunque voi siate: "Fanculo!"

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...