il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!

Almanacco del giorno 19 dicembre:

 
 

Oggi Nacque: Italo Svevo, Guido Gozzano, Alberto Lupo

 & nome_1_db_1(i) &

96
Italo Svevo
Aron Hector Schmitz
19 dicembre 1861
Trieste - Italia
Fu un giovedì di 157 anni fa

Scomparve il
13 settembre 1928
Motta di Livenza, Treviso - Italia
Fu un giovedì di 90 anni fa
Aveva 67 anni

(A cura di Antonino Fleres

 

Ricerca Avanzata

Scrittore.
A causa di sopraggiunte restrizioni economiche familiari (suo padre era un uomo d'affari che ad un certo punto sbagliò un investimento), Ettore fu costretto ad interrompere gli studi per impiegarsi in una banca. Collaborò inoltre con il giornale triestino 'L'Indipendente' ove pubblicò recensioni teatrali ed articoli vari con lo pseudonimo di Ettore Samigli. A ore perse fece anche l'insegnante e sopratutto coltivò la sua vera passione: scrivere romanzi e racconti. Purtroppo, ogni volta che pubblicava un suo lavoro, questo veniva disatteso dal grande pubblico, fino a che, nel 1926, la rivista francese Le Navire d'Argent (grazie all'interessamento dell'amico James Joyce) non scrisse un articolo promozionale a suo favore e, contemporaneamente, anche Eugenio Montale ed Elio Vittorini non parlarono di lui molto benevolmente. Alcune delle sue opere: L'assasinio di Via Belpoggio del 1890, Una vita del 1892, Senilità del 1898, Un marito del 1903, La coscienza di Zeno del 1923. Italo Svevo, dopo appena due anni dal coronamento del suo sogno, morì a causa delle conseguenze dovute ad un incidente in automobile nel 1928.

 & nome_1_db_1(i) &

97
Guido Gozzano
Guido Gustavo Gozzano
19 dicembre 1883
Torino - Italia
Fu un mercoledì di 135 anni fa

Scomparve il
09 agosto 1916
Torino - Italia
Fu un mercoledì di 102 anni fa
Aveva 33 anni

(A cura di Laura Fleres

 

Ricerca Avanzata

Poeta e scrittore.
Nacque in un'agiata famiglia torinese. Nel 1903 si iscrisse alla Facoltà di Giurisprudenza, ma non portò a termine gli studi giuridici, preferendo frequentare corsi di lettere. In questi anni iniziò a scrivere versi. Nel 1907 pubblicò la prima raccolta "La via del rifugio" che ebbe buon successo di critica e pubblico. Nello stesso anno iniziò un'inquieta relazione con la poetessa torinese Amalia Guglielminetti, di cui restò testimonianza nel carteggio " Lettere d'amore". Nel 1904 iniziarono a manifestarsi i primi sintomi della tubercolosi, così la vita del poeta proseguì nell'alternanza tra soggiorni marini in Liguria e periodi di soggiorno a Torino. Nel 1911 uscirono "I colloqui", capolavoro della poetica crepuscolare. Si dedicò poi alla narrativa e nel 1914 pubblicò le fiabe per ragazzi "I tre talismani".

 & nome_1_db_1(i) &

95
Alberto Lupo
Alberto Zoboli
19 dicembre 1924
Genova - Italia
Fu un venerdì di 94 anni fa

Scomparve il
13 agosto 1984
San Felice Circeo, Latina - Italia
Fu un lunedì di 34 anni fa
Aveva 60 anni

(A cura di Antonino Fleres

 

Ricerca Avanzata

Attore, presentatore.
Iniziò con il teatro nel 1946, ed esordì (fuori dalla periferia) nel 1952 con Elisabetta d'Inghilterra di Bruckner con la regia di Strehler. Nel frattempo fece il doppiatore, quindi esordì in televisione nel 1955 con lo sceneggiato Piccole Donne. Continuò con gli sceneggiati in TV ottenendo molto successo (specialmente grazie allo sceneggiato La cittadella del 1964), fino ad arrivare a condurre Canzonissima e Studio 10 del 1971 insieme con Mina Mazzini (memorabile la sigla di chiusura Parole Parole). Ebbe molte esperienze anche nel cinema l'ultima delle quali nel film Action di Tinto Brass del 1980 (esordì nel 1957 con L'ultima violenza). Nel 1977 fu colpito da una trombosi che, dopo un lungo periodo di coma, lo costrinse ad una lenta e dura riabilitazione dopo la quale tornò a recitare, seppure in piccole parti, ancora per qualche anno.

 
 

Oggi Scomparve: Renata Tebaldi, Marcello Mastroianni

 & nome_1_db_1(i) &

110
Renata Tebaldi
Renata Ersilia Clotilde Tebaldi
19 dicembre 2004
San Marino - Italia
Fu un domenica di 14 anni fa
Aveva 82 anni

Nacque il
01 febbraio 1922
Pesaro - Italia
Fu un mercoledì di 96 anni fa

(A cura di: Antonino Fleres)

 

Ricerca Avanzata

Soprano.
Iniziò giovanissima a studiare da soprano al conservatorio di Parma. Debuttò a Rovigo nel 1944 come Elena nel Mefistofele di Arrigo Boito. Nel 1946 inaugurò il teatro La Scala di Milano (dopo la chiusura dovuta alla II guerra mondiale) con un concerto diretto da Arturo Toscanini e da allora la sua carriera fu strepitosa sia in Italia che all'estero. Nel 1951 sbarcò oltre oceano cantando prima al San Francisco Opera e poi al Metropolitan di New York, nel 1958 esordì allo Staatsoper di Vienna, e via via fino al 1976 anno in cui lasciò il palcoscenico. La Voce d'Angelo o l'anti Maria Callas, questi i soprannomi di Renata Tebaldi (anche se non ci fu mai alcuna rivalità tra le due eccezionali soprano italiane), lavorò con i più e noti nomi (per es. Arturo Toscanini, Georg Solti, Herbert von Karajan) e nelle più grandi opere dell'universo lirico (per es. La Boheme, Madama Butterfly, La Tosca, La Traviata).

 & nome_1_db_1(i) &

552
Marcello Mastroianni
Marcello Vincenzo Domenico Mastrojanni
19 dicembre 1996
Parigi - Francia
Fu un giovedì di 22 anni fa
Aveva 72 anni

Nacque il
28 settembre 1924
Fontana Liri, Frosinone - Italia
Fu un domenica di 94 anni fa

(A cura di: Antonino Fleres)

 

Ricerca Avanzata

Attore.
Inizò giovanissimo a fare teatro nel centro teatrale universitario di Roma e lì incontrò Giulietta Masina che lo presentò al marito Federico Fellini. Iniziò così la sua carriera di attore teatrale e poi, iniziando con piccole apparizioni, anche cinematografico. Il primo film di successo fu I Miserabili del 1947. Da allora i successi non ebbero più fine. Girò tantissimi film pur continuando a fare teatro. Moltissime anche le apparizioni in spettacoli televisivi. Moltissi i premi e i riconoscimenti, tra cui un Leone d'oro alla carriera nel 1990.

 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...